Musicologie Médiévale

Resources for medieval musicology and liturgy

Ugo Gaisser: “I canti ecclesiastici italo-greci”. Atti del Congresso Internazionale di Scienze Storiche, Roma, 1-9 aprile 1903, VIII: pp. 107-123, Roma: Tipografia della Reale Accademia dei Lincei, 1905. archive.org.

Il tedesco OSB Hugo Gaisser (1853-1919) insegnava al Collegio greco di Roma lingua greca e canto bizantino e diventava rettore del Collegio il 20 novembre 1904 (fino alla sua demissione il 29 ottobre 1912). Questo saggio ha un appendice con qualche trascrizioni in pentagramma (trasposto secondo 440 Hz per a') del canto liturgico come si cantava secondo una tradizione orale all'inizio del XX secolo alla comunità Arbëresh Palazzo Adriano in Sicilia. Secondo Gigi Garofalo (2016) le trascrizioni erano tutte copiate secondo una trascrizione fatta da Parrisio Chiovu a Palazzo Adriano: il cosidetto "giovane musico sotto la dettatura del reverendmo Sig. Alessi" (p. 114) che era arciprete della comunità.

Guardate anche la discussione con il saggio Le système musical de l’Eglise Grecque dello stesso autore pubblicata da Dominique Gatté.

Riferenze

Garofalo, G., 2016. Ugo Gaisser e Francesco Falsone. Due pionieri della ricerca sulla musica bizantina degli Albanesi di Sicilia. In G. Giordano & S. Bonanzinga, ed. Figure dell’etnografia musicale europea : materiali, persistenze, trasformazioni : studi e ricerche per il 150. anniversario della nascita di Alberto Favara (1863-2013) : Palermo, 13-15 febbraio 2014. Gli archivi di Morgana. Suoni e culture, 1. Palermo: Associazione per la conservazione delle tradizioni popolari, 185–216.

Tag: Italoalbanian, articles en-ligne, etnomusicologia

Visualizzazioni: 85

Partnership

and your logo here...

We need other partners :

© 2020   Created by Dominique Gatté.   Powered by

Badges  |  Report an Issue  |  Terms of Service