Presentazione live di questo lunedi Lezione quarta «Noi siamo i tre re (Isotta)» (3 gennaio)

Resoconto:

È il canto della Stella più diffuso in tutto l’arco alpino italiano, per il quale è stato possibile risalire all’autore. La «Cantata per i personaggi rappresentanti li tre re maggi», fu infatti composta tra il 1759 ed il 1774 dal reverendo Giuseppe Maria Isota, “penitenziere” di Forno, in Val Strona (VB) e pubblicata dallo stampatore Pietro Ostinelli di Como. Questa preziosa fonte a stampa fu ritrovata nel 2011 da Antonio Bellati a Premana (Valsassina) dove il rito dei “tre Re” costituisce a tutt’oggi uno dei momenti più significativi e imponenti di questa tradizione in tutto l’arco alpino.

Anche in Trentino questo componimento risulta essere il più diffuso. Il confronto con tutte le varianti evidenzia un dato significativo: nella maggioranza dei casi il profilo melodico presenta significative analogie, riconducibili ad una stessa matrice musicale. Questo stesso “prototipo” melodico emerge anche dal confronto con le versioni delle regioni limitrofe, segnatamente l’area veneto-bellunese e lombardo-piemontese. Si può dunque presumere che questa matrice musicale sia relativamente recente non facendo registrare varianti significative.

Referenza bibliografica

Renato Morelli & Angelo Rusconi, Voci alte: Tre giorni a Premana (Venezia: Edizioni Fondazione Levi, 2014). academia

Per gli altri episodi del ciclo cominciando il 13 dicembre

Il ciclo è una iniziative del Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina a San Michele all'Adige:

https://www.museosanmichele.it/

PDF del webinar ciclo primo:

https://www.museosanmichele.it/wp-content/uploads/2021/12/Scheda-presentazione-WEBINAR_iniziale-002.pdf

You need to be a member of Musicologie Médiévale to add comments!

Join Musicologie Médiévale

Email me when people reply –

Replies

  • Parte del libro da Angelo Rusconi e René è anche un documentario registrato a Premana nel 2011, sul dvd.

    Qui tre estratti del film (primo giorno è l'8 agosto, festa del Past, il secondo giorno è il 6 giugno, Corpus Domini, e il terzo "giorno" è il 5 gennaio, la viglia dell'epifania):

    L'inizio del terzo giorno (il 5 gennaio):

    Presentazione:

    Renato Morelli
    Etnomusicologo, regista, musicista, giornalista.
  • Siete invitati dal Museo lasciare i commenti dedicati a una certa lezione sotto il video da youtube.

This reply was deleted.

Partnership

and your logo here...

 We need other partners !

 ----------------------------------

Soutenir et adhérer à l'Association Musicologie Médiévale !

Support and join The Musicologie Médiévale Association!

 
for
MM & MMMO