Musicologie Médiévale

Resources for medieval musicology and liturgy

MEM (Music in the Middle Ages. Mediaeval Music Bibliographical Bulletin) is looking for new contributors!

For further information on the Sesto Corso Internazionale di Formazione sulla Musica nel Medioevo (Florence, 2-6 December 2013), please read the announcement and the application form!

MEM (Music in the Middle Ages. Mediaeval Music Bibliographical Bulletin)

now on MIRABILE, with an online database of 93.671 manuscripts

« Medioevo musicale: Problemi di classificazione e metodi della bibliografia »

Firenze, presso la sede della Fondazione Ezio Franceschini, via Montebello 7
2-6 dicembre 2013

I Corsi di formazione sulla musica nel medioevo, di cui si presenta la Sesta edizione, nascono dall’esigenza di valorizzare e condividere con un più ampio numero di studiosi l’esperienza di «Medioevo musicale», banca datibibliografica e discografica realizzata in seno alla Sezione Musica della Fondazione Ezio Franceschini, consultabile sul portale MIRABILE, i cui aggiornamenti sono annualmente pubblicati in forma cartacea nell’omonimo repertorio periodico edito dalla SISMEL-Edizioni del Galluzzo. Vogliono inoltre essere occasione di confronto scientifico tra studiosi di varia provenienza geografica e disciplinare, che si ritrovano per approfondire le principali tematiche della cultura musicale medievale in convegni, seminari, tavole rotonde, organizzati a complemento delle lezioni. Il seminario internazionale di quest’anno, in collaborazione con il Dipartimento di Musicologia e Beni Culturali dell'Università di Pavia (sede di Cremona) sarà dedicato al progetto di una nuova edizione critica del repertorio arsnovistico italiano.

Secondo una consuetudine consolidata, il Corso è aperto a tutti coloro, italiani o stranieri, che avessero interesse per gli argomenti trattati e la corrispondente problematica storica e teorica. Sono tuttavia suo oggetto privilegiato la formazione in ambito bibliografico (repertori, bibliografie, cataloghi, strumenti di lavoro) e i problemi riguardanti l’applicazione delle tecniche informatiche agli studi sul medioevo, dalle banche-dati, di autori e manoscritti, alle edizioni elettroniche di testi; una parte importante della sua offerta formativa consiste in attività di tirocinio.

PARTECIPANTI E CONTRIBUTI

Per l’anno 2013 verranno ammessi al Corso un massimo di 20 partecipanti. È prevista l’ospitalità (solo l’alloggio) per un massimo di 10 partecipanti che non risiedano a Firenze e provincia. L’ammissione al Corso sarà stabilita da una commissione istituita dal Direttore della Fondazione Ezio Franceschini sulla base del curriculum che ciascun candidato allegherà alla domanda. La frequenza è obbligatoria per tutta la durata del Corso.

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE
Per partecipare è necessario inviare il modulo di domanda, corredato da curriculum vitae alla Fondazione Ezio Franceschini – Direttore Prof. Lino Leonardi. La domanda e gli allegati potranno essere inviati per posta elettronica (mtucci.formazione@fefonlus.it) oppure per posta ordinaria (via Montebello 7, 50123 – Firenze), non farà fede il timbro postale. Le domande di iscrizione dovranno pervenire entro e non oltre il 31 ottobre 2013. Al termine del Corso verrà rilasciato un attestato di frequenza. Per i partecipanti iscritti alle Università convenzionate sarà eventualmente possibile il riconoscimento del Corso in termini di CFU.

Views: 370

Add a Comment

You need to be a member of Musicologie Médiévale to add comments!

Join Musicologie Médiévale

Comment by Antonio Calvia on October 11, 2013 at 8:07
Merci beaucoup!
Comment by Illo HUMPHREY on October 10, 2013 at 10:12

Bravo !

Très intéressant, félicitations.

Illo,

feliciter,

scripsi et subscripsi.

http://independent.academia.edu/IlloHumphrey •

Partnership

and your logo here...

We need other partners !

Support MM and MMMO !

Soutenez MM et MMMO 

!

© 2020   Created by Dominique Gatté.   Powered by

Badges  |  Report an Issue  |  Terms of Service